sabato 1 luglio 2017

Wrap up GIUGNO 2017- collab.ilmiomondofattodiinchiostro

16:03 2 Comments

Buongiorno lettori!
Oggi vi porto il wrap up del mese di Giugno, sempre in collaborazione con la mia amica Ilaria, 

Direi di cominciare subitissimo! Questo mese ho letto solo 4 libri, purtroppo nelle ultime settimane del mese sono stata molto impegnata e di conseguenza non ho letto NULLA!

#1

Sette minuti dopo la mezzanotte- Patrick Ness/Siobhan Dowd


TRAMA:

Il mostro si presenta a Conor sette minuti dopo la mezzanotte. Puntuale. Ma non è il mostro che Conor si aspettava, l'orribile incubo fatto di vortici e urla che lo tormenta ogni notte da quando sua madre ha iniziato le cure mediche. Questo mostro è diverso. È un albero. Antico come una storia perduta. Selvaggio come una storia indomabile. E vuole da Conor la cosa più pericolosa di tutte. La verità.

VOTO: 5/5

La recensione sarà a breve online





#2

Wolf 2- Ryan Graudin

TRAMA:

SPOILER se non avete letto il primo!!!


È il 1956 e il mondo è in fermento: dopo decenni di dominio assoluto, Hitler è stato assassinato e la Resistenza è pronta a prendere le armi. A innescare la scintilla è stata Yael, la ragazza dagli straordinari poteri mutaforma, miracolosamente sopravvissuta al campo di concentramento. È solo grazie al suo coraggio se il Nuovo Ordine ha le ore contate. O almeno così tutti credono. Ma la verità è molto più complicata di come appare, e le conseguenze di quanto è accaduto sono devastanti. Ora Yael è in fuga in territorio nemico. Non è sola, però. Insieme a lei ci sono Luka e Felix, i due ragazzi che ha dovuto tradire per portare a termine la sua missione e che adesso vuole proteggere a ogni costo. Ed è nel bel mezzo del caos che il passato e il futuro di Yael si scontrano, obbligandola a fare i conti con i propri sentimenti. Odio e amore, vendetta e perdono. Scegliere non è facile, soprattutto quando sul piatto della bilancia ci sono da un lato il destino del mondo intero e dall’altro la vita di chi ama. Quale sarà la scelta di Yael? Vita o morte? 

VOTO: 4/5



#3

I due volti di una vita- Sara Nucera

TRAMA:

Alice è una normale ragazza alle prese con l'inizio dell'università, la sua vita apparentemente perfetta viene stravolta dalla fine di un amore che l'aveva accompagnata durante tutta la sua adolescenza. il senso di vuoto che la pervade la distrae da tutto quello che aveva sempre immaginato per il suo futuro, lasciandola con infiniti punti interrogativi nella testa un'incolmabile tristezza nel cuore. Soltanto nella piccola libreria della cittadina medievale dove è nata e cresciuta, può trovare un rifugio da quel petulante senso di vuoto. Cosa le riserverà il destino? Troverà mai l'amore di nuovo?

VOTO: 5/5






#4
The Tower- Katharine McGee

TRAMA:
Manhattan, 2118. New York è diventata una torre di mille piani, ma le persone non sono cambiate: tutti vogliono qualcosa, e tutti hanno qualcosa da perdere. La spregiudicata Leda, che brama una droga che non avrebbe mai dovuto provare e un ragazzo che non avrebbe mai dovuto toccare. La viziata Eris, che dopo aver perso tutto in un istante vuole risalire, ma presto comincerà a chiedersi quale sia veramente il suo posto. L'intraprendente Rylin, che un lavoro ai piani alti trascinerà in un mondo - e in una relazione - mai immaginati: la nuova vita le costerà quella vecchia? Il geniale Watt, che può arrivare ai segreti di ciascuno e, quando viene assunto per spiare una ragazza, si troverà imprigionato in una rete di bugie. E sopra tutti, al millesimo piano del Tower, vive Avery, disegnata geneticamente per essere perfetta. La ragazza che sembra avere ogni cosa, tormentata dall'unica che non dovrebbe nemmeno desiderare...


E questo è tutto! Fatemi sapere voi cosa avete letto questo mese, se avete letto anche voi uno dei miei o se vi interessa leggerli... insomma lasciatemi un commento qui sotto!

Un bacione,
Martina





lunedì 26 giugno 2017

I due volti di una vita di Sara Nucera - RECENSIONE + intervista

01:30 0 Comments



   TITOLO: I due volti di una vita
   CARTACEO: 12.00€  E-BOOK: 3.50
   AUTORE: Sara Nucera
   PAGINE: 128
   CASA EDITRICE: Atlantide Editore
   GENERE: drammatico
   ACQUISTA QUI: http://amzn.to/2t9U7X4

   MIO VOTO:  🌵🌵🌵🌵🌵

                                         ---

TRAMA:

Alice è una normale ragazza alle prese con l'inizio dell'università, la sua vita apparentemente perfetta viene stravolta dalla fine di un amore che l'aveva accompagnata durante tutta la sua adolescenza. il senso di vuoto che la pervade la distrae da tutto quello che aveva sempre immaginato per il suo futuro, lasciandola con infiniti punti interrogativi nella testa un'incolmabile tristezza nel cuore. Soltanto nella piccola libreria della cittadina medievale dove è nata e cresciuta, può trovare un rifugio da quel petulante senso di vuoto. Cosa le riserverà il destino? Troverà mai l'amore di nuovo?

Ho trovato questo libro EMOZIONANTE e pieno di significato.
Alice dopo la fine della storia con il suo ragazzo: cadrà in un senso di vuoto.

Incontrerà però Riccardo nella libreria del paese. Riccardo è un ragazzo particolare, che ha tutto un suo mondo immaginario... Proprio in quella libreria Riccardo sta leggendo le città invisibili di Italo Calvino, un racconto ben collegato a questa storia...

"Lo amavo in modo diverso, lo amavo come si amano gli arcobaleni, le rondini che sfiorano il mare. Lo amavo come si può amare l'acqua quando hai sete, perchè ne avevo bisogno, era la mia ancora ed io sono affondata con lui. Non era un amore fisico, non era nemmeno un amore platonico, era semplicemente diverso, da ogni cosa possibile e immaginabile." 

Alice farà nuove amicizie, ne ritroverà di vecchie e cercherà di andare avanti.
Qualcosa di molto difficile le andrà incontro, qualcosa che la cambierà per sempre, che le farà capire il valore della vita, ma soprattutto come una persona può avere due personalità totalmente distinte, una visibile a tutti, e una interna, che solo tu puoi conoscere.


Insomma, questo libro mi è piaciuto tantissimo! 
Vi farà emozionare ed immedesimare nella protagonista, e non solo...
Libro letto in poche ore, non vi farà staccare gli occhi dalle pagine!
Sia lo stile di scrittura, che per essere di una ragazza giovanissima alle prese con il primo libro mi è piaciuto tantissimo! Unica pecca è la carenza di descrizioni, avrei preferito più descrizione delle emozioni di Alice, che mi avrebbe fatto immedesimare di più in lei.


Vi lascio una piccola intervista fatta all'autrice:

Io: -c'è qualcosa del libro che rispecchia la tua vita?-

Sara: "Allora; i personaggi che rispettano la mia vita sono sia Alice che Riccardo, loro rappresentano le due metà che sono insite in ogni persona, la parte razionale e la parte creativa. Come fatto specifico posso dirti che anche io da adolescente pensavo che ogni problema fosse un cataclisma e poi sono cresciuta attraverso la scrittura quella è l'unica parte autobiografica: la scrittura come mezzo salvifico."

Io: -Hai dei consigli per chi (come me) è appassionato di scrittura, e magari sta già scrivendo qualcosa?-

Sara: "Per gli appassionati di scrittura come te ho un semplice consiglio forse il più banale ma anche il più vero: continuate a scrivere se vi fa stare bene, non fermatevi mai le vostre parole possono essere meravigliose anche se non vi sembrano tali, la scrittura è soggettiva ma è pur sempre un'emozione."

Io: - Ultima domanda: A chi consiglieresti questa lettura?-

Sara: "Consiglio il mio libro a tutti coloro che vogliono immergersi nel mondo di Alice a tutti coloro che guarderanno il mondo con gli occhi della mia protagonista fino ad accorgersi che quegli stessi occhi saranno i stessi del lettore."

Ringrazio tantissimo l'autrice per l'intervista e per il libro, che conserverò per sempre nel mio cuore...


Questa recensione è in collaborazione con papergirlinapapertown 


mercoledì 14 giugno 2017

[BLOGTOUR] 3° TAPPA - Wolf2 di Ryan Graudin - RECENSIONE

18:04 0 Comments
Buongiorno lettori e lettrici!
oggi vi porto la terza tappa del blogtour sul libro di Wolf2 di Ryan Graudin.

Io mi occuperò della recensione, quindi cominciamo subito!



TITOLO: Wolf 2
CARTACEO: 14.90€  E-BOOK: 6.99€
AUTORE: Ryan Graudin
PAGINE: 575
CASA EDITRICE: DeAgostini
GENERE: YA/ avventura
ACQUISTA QUI:
 http://amzn.to/2rikI4R
MIO VOTO:  🌵🌵🌵🌵

                                                                                

TRAMA:
È il 1956 e il mondo è in fermento: dopo decenni di dominio assoluto, Hitler è stato assassinato e la Resistenza è pronta a prendere le armi. A innescare la scintilla è stata Yael, la ragazza dagli straordinari poteri mutaforma, miracolosamente sopravvissuta al campo di concentramento. È solo grazie al suo coraggio se il Nuovo Ordine ha le ore contate. O almeno così tutti credono. Ma la verità è molto più complicata di come appare, e le conseguenze di quanto è accaduto sono devastanti. Ora Yael è in fuga in territorio nemico. Non è sola, però. Insieme a lei ci sono Luka e Felix, i due ragazzi che ha dovuto tradire per portare a termine la sua missione e che adesso vuole proteggere a ogni costo. Ed è nel bel mezzo del caos che il passato e il futuro di Yael si scontrano, obbligandola a fare i conti con i propri sentimenti. Odio e amore, vendetta e perdono. Scegliere non è facile, soprattutto quando sul piatto della bilancia ci sono da un lato il destino del mondo intero e dall’altro la vita di chi ama. Quale sarà la scelta di Yael? Vita o morte? 





Allora parto dal fatto che; secondo me wolf poteva essere tranquillamente un autoconclusivo maaa procediamo.

Ho apprezzato tantissimo il fatto che; anche quando Luka e Felix hanno scoperto la vera natura di Yael, dopo un pò di sorpresa e di rabbia, l'abbiano accettata e supportata.

Vivremo una vera avventura con questo libro, molto diverso dal primo; qui abbiamo la VERA Yael, che non ha bisogno di alcun travestimento, che scappa dalle SS e che ritrova le proprie origini.

Insomma io ho amato questo libro, ancora non so dirvi se di più o di meno rispetto al primo, direi in equal modo.

Lo stile di scrittura, come sempre, è magnifico. Nel secondo, in particolare, avremo oltre che il punto di vista di Yael, anche quello di Luka e Felix, fantastico!

io non posso far altro che consigliarvi questa duologia, sicuramente non riuscirete a staccare gli occhi dalle pagine, GA RAN TI TO!!

-Martina








TUTTE LE TAPPE:
1° 12/06 Book is all you need PRESENTAZIONE
2° 13/06 Bookish Adventure  PERCHE' LEGGERE WOLF 2
 14/06 La Martynabooks RECENSIONE
 15/06 Anna Dear Book TALKING ABOUT-I PERSONAGGI
5° 16/06 Ilariareads PLAYLIST

sabato 10 giugno 2017

Animali fantastici BookTag collab. lalettricesognatrice

10:00 2 Comments
Buongiorno lettori, come state?
Oggi io e lalettricesognatrice vi proponiamo questo carinissimo book tag di thebookscatcher .
Ma cominciamo subito!


1. Asticello (Bowtruckle)


Creatura custode degli alberi, è immensamente difficile da riconoscere, essendo piccolo (l'altezza massima è di venti centimetri), ed è apparentemente fatto di corteccia e legnetti, con due piccoli occhi marroni. 


Il libro più piccolo che possiedi.

Direi Io e Te di Ammaniti, che conta circa 112 pagine.



2. Celestino (Billywig)

È un insetto originario dell'Australia, è lungo circa 1,2 centimetri e di un vivace blu zaffiro; le sue ali sono fissate in cima alla testa e girano molto in fretta e all'estremità del corpo reca un lungo pungiglione sottile. Chi è punto da un Celestino soffre di vertigini seguite da levitazione.

Qual è, secondo te, una lettura "leggera"?

Sicuramente ho trovato molto leggero e carino; tutte le volte che ho scritto ti amo, di Jenny Han.


3. Demiguise


Vive in Estremo Oriente, ma è molto difficile da trovare, perché è in grado di rendersi invisibile quando minacciato. Riesce a prevedere ciò che avverrà entro breve tempo e, quindi, per catturarlo si consiglia di non essere prevedibili.
Quale libro ti ha colpito, perché gli avvenimenti presenti nella storia ti hanno colto di sorpresa?

Ho dovuto per forza scegliere la psichiatra di Wulf Dorn, perchè finale più inaspettato di questo, non c'è.


4. Erumpent


L'Erumpent è una grossa bestia grigia africana di grande potenza. Il suo corno può perforare qualsiasi materiale e contiene un fluido mortale che provoca l'esplosione di qualsiasi cosa venga trafitta.
Qual è un libro che ti ha segnato profondamente (positivamente o negativamente)?
Melody.
Ve ne ho parlato tantissimo, e continuerò a parlarvene, perchè questo libro va letto!


5. Graphorn


Grosso,di un viola grigiastro, con la gobba, cammina su grosse zampe dotate di quattro dita ed è di natura estremamente aggressiva. E' un animale molto raro.
Hai un'edizione che non si trova più in giro?
Direi il circo della notte, libro introvabile in questa vecchia edizione in copertina rigida. 

( è uscita da poco la ristampa della BUR in copertina flessibile)

6. Occamy



L'Occamy è una bestia piuttosto schiva, ma diventa aggressiva nei confronti di tutti coloro che gli si avvicinano, soprattutto in difesa delle sue uova, dal guscio fatto dell'argento più puro e liscio; inoltre, è in grado di occupare qualsiasi tipo di spazio.


Un libro che leggeresti in qualunque situazione.

Assolutamente una gabbia di stelle, libro stupendo.


7. Purvincolo (Murtlap)


Questa creatura è simile a un topo ed è abbastanza aggressivo. Anche se non è molto bello, le appendici che ha sulla schiena - simili a un anemone di mare -, se messe in salamoia e mangiate, accrescono la resistenza a incantesimi e maledizioni.

Qual è un libro che hai imparato ad apprezzare durante la lettura? Metterei io sono buio, perchè più leggevo più mi interessavo.


8. Snaso (Niffler)

Soffice, nera e dotata di un lungo muso, questa creatura sotterranea ha una predilezione per tutte le cose luccicanti.  
L'edizione più appariscente che possiedi.
Assolutamente l'edizione del trono di spade rilegata, A-DO-RO.




9. Tuono alato (Thunderbird)

Il Tuono alato è un grande uccello, nativo dell'Arizona, che grazie a un battito d'ali riesce a provocare una tempesta e che riesce a percepire il pericolo. Una delle case di Ilvermorny porta il nome di questa creatura fantastica.
Un libro che sconsiglieresti, da cui vorresti mettere in guardia i lettori.

Purtroppo devo inserire la lettrice, trama carina ma svolgimento pessimo.

10. Velenottero (Swooping Evil)

Un po' farfalla un po' rettile, il Velenottero vive nel suo verde bozzolo, ma quando dispiega le ali diventa irresistibile. Risulta imbattibile per cancellare i brutti ricordi

Qual è il libro di cui non ti ricordi il finale o alcuni passaggi?

Ricordo vagamente il finale di questo libro, pur avendolo letto "solo" un anno fa...


E questo è tutto! Spero che questo carinissimo book tag vi sia piaciuto, fatemi sapere se lo rifarete anche voi! 
Martina.








Follow Us @soratemplates